Home Viaggi Praga – luoghi da visitare e attrazioni turistiche per una vacanza da ricordare

Praga – luoghi da visitare e attrazioni turistiche per una vacanza da ricordare

Praga – luoghi da visitare e attrazioni turistiche per una vacanza da ricordare
charles bridge prague

Praga, la capitale della Repubblica Ceca, è una città affascinante situata nel cuore dell’Europa centrale. Conosciuta come la “Città d’Oro” per la sua ricchezza storica e culturale, Praga emana un fascino unico grazie alla sua combinazione di architettura medievale e un’atmosfera vibrante.

Con le sue stradine lastricate, i maestosi castelli, i pittoreschi ponti e una storia ricca, Praga è un vero gioiello architettonico e un importante centro culturale. La città è anche famosa per le sue birrerie tradizionali, che offrono l’opportunità di gustare la migliore birra al mondo. Con un’eredità storica che abbraccia secoli di evoluzione e cambiamento, Praga continua ad attirare turisti da tutto il mondo con la sua bellezza e la sua ricca offerta culturale e artistica.

Praga – storia

  • Fondazione nel Medioevo: Praga è stata fondata nel IX secolo e è diventata rapidamente un importante centro commerciale e culturale nell’Europa centrale. Nel XIV secolo, Praga è diventata la capitale del Sacro Romano Impero e ha vissuto un periodo di splendore culturale sotto il regno di Carlo IV.
  • Rinascimento e Riforma: Nei secoli XVI e XVII, Praga ha assistito a importanti cambiamenti, come la Riforma protestante e l’invasione delle truppe degli Asburgo. Durante questo periodo, la città è diventata un centro del movimento riformista.
  • Periodo Barocco: Nei secoli XVII e XVIII, Praga ha subito una significativa ricostruzione in stile barocco, con numerose chiese, palazzi e edifici pubblici costruiti o rinnovati in questo sontuoso stile.
  • XIX secolo e l’indipendenza cecoslovacca: Praga è diventata parte dell’Impero austro-ungarico nel XIX secolo e ha svolto un ruolo essenziale nel movimento per l’indipendenza della Cecoslovacchia durante la Prima Guerra Mondiale.
  • Seconda Guerra Mondiale e comunismo: Dopo la Seconda Guerra Mondiale, Praga è caduta sotto l’influenza sovietica ed è diventata la capitale della Repubblica Socialista Cecoslovacca. La Rivoluzione di Velluto del 1989 ha portato al crollo del regime comunista e al recupero dell’indipendenza.
  • Epoca contemporanea: Praga è diventata la capitale della Repubblica Ceca dopo lo smembramento della Cecoslovacchia nel 1993 e ha vissuto una continua crescita economica e culturale. Oggi, la città gode di una reputazione internazionale per la sua impressionante architettura, la vibrante cultura e la sua atmosfera unica.

Praga è una città con una storia complessa e variegata, e i resti di questa storia si trovano in ogni angolo della città, rendendola un punto di attrazione per turisti provenienti da tutto il mondo..

Attrazioni turistiche di Praga

Castello di Praga

  • Descrizione: Il Castello di Praga, noto localmente come “Pražský hrad,” è un vasto complesso storico situato su una collina sopra la città. È uno dei più grandi castelli del mondo ed è stato la residenza dei re, degli imperatori e dei presidenti della Cecoslovacchia e successivamente della Repubblica Ceca.
  • Principali attrazioni:
    • Cattedrale di San Vito: Un capolavoro dell’architettura gotica, con spettacolari vetrate e le tombe di importanti figure storiche.
    • Palazzo Reale: Un vasto complesso di palazzi e edifici che ospita mostre sulla storia e l’arte ceche.
    • Basilica di San Giorgio: Una chiesa romanica del X secolo, una delle più antiche del castello.
    • Torre di Dalibor: Una torre di difesa medievale che ora funge da museo e offre una vista mozzafiato sulla città.
  • Storia: Il castello è stato fondato nel IX secolo ed è stato ampliato e modificato nel corso dei secoli. È stato il centro del potere in Boemia per molti secoli e ha svolto un ruolo significativo nella storia del paese.

Ponte Carlo

Ponte Carlo

Fonte foto

  • Descrizione: Il Ponte Carlo (Karluv Most) è uno dei ponti più iconici e antichi d’Europa. Costruito in stile gotico nel XIV secolo, attraversa il fiume Vltava e collega il quartiere della città al castello.
  • Principali attrazioni:
    • Statue: Il ponte è fiancheggiato da una serie di 30 statue religiose, inclusa la celebre statua di San Giovanni Nepomuceno, che porta fortuna a coloro che la toccano.
    • Artisti di strada: Il ponte è sempre affollato di artisti di strada, musicisti e artigiani che creano un’atmosfera vibrante.
  • Storia: Il Ponte Carlo fu costruito per ordine dell’imperatore Carlo IV ed è stato una parte cruciale dell’infrastruttura medievale della città. Ha resistito a numerose inondazioni ed eventi storici ed è ora una delle attrazioni turistiche più visitate di Praga.

Piazza della Città Vecchia

  • La Piazza della Città Vecchia (Staroměstské náměstí) è il cuore storico di Praga e un luogo centrale per la vita sociale e culturale. È circondata da impressionanti edifici storici ed è nota per la Torre dell’Orologio della città.
  • Principali attrazioni:
    • Torre dell’Orologio di Praga: Un’iconica struttura con un orologio astronomico medievale che offre uno spettacolo impressionante ogni ora.
    • Chiesa di Tyn: Un’imponente chiesa gotica con due torri gemelle che dominano la piazza.
    • Statua di Jan Hus: Monumento in onore del riformatore religioso Jan Hus, bruciato sul rogo per le sue credenze nel XV secolo.
  • Eventi: La piazza ospita numerosi eventi e festival durante l’anno, inclusi mercatini natalizi e concerti all’aperto.

Cattedrale San Vito

  • Descrizione: La Cattedrale di San Vito (Katedrála svatého Víta) è una delle più importanti e impressionanti costruzioni religiose dell’Europa centrale. Si trova all’interno del Castello di Praga ed è un notevole esempio di architettura gotica.
  • Principali attrazioni:
    • Vetrate: La cattedrale ospita alcune delle più belle vetrate gotiche d’Europa, raffiguranti scene bibliche e motivi religiosi.
    • Cappella di San Venceslao: Questa cappella custodisce la tomba del patrono nazionale della Boemia, San Venceslao.
    • Sepolture reali: La cattedrale è il luogo di sepoltura di molti re e regine cechi, tra cui Carlo IV e Rodolfo II.

Chiesa di Tyn

  • Descrizione: La Chiesa di Tyn (Kostel Matky Boží před Týnem) è un’imponente chiesa gotica situata nella Piazza della Città Vecchia di Praga. È una delle strutture più iconiche della città grazie alle due torri gemelle che dominano il paesaggio.
  • Principali attrazioni:
    • Architettura gotica: La Chiesa di Tyn è un magnifico esempio di architettura gotica e ha un’atmosfera solenne e misteriosa all’interno.
    • Opere d’arte religiosa: L’interno della chiesa ospita numerose opere d’arte religiosa, tra cui sculture e dipinti preziosi.

Palazzo Lobkowicz

  • Descrizione: Il Palazzo Lobkowicz (Lobkowický palác) è un’elegante costruzione barocca situata nel Castello di Praga. È di proprietà della famiglia Lobkowicz e ospita una notevole collezione d’arte, antichità e musica.
  • Principali attrazioni:
    • Collezione d’arte: Il palazzo ospita una notevole collezione di opere d’arte, tra cui famosi dipinti di maestri come Canaletto, Brueghel e Cranach.
    • Museo della musica: Una delle caratteristiche più significative del palazzo è il Museo della Musica, che presenta parti della collezione privata di musica della famiglia Lobkowicz, inclusi manoscritti di Beethoven.
    • Vista panoramica: Il palazzo offre una vista spettacolare sulla città di Praga, essendo situato vicino al Castello di Praga.

Torre dell’Orologio

Torre dell’Orologio

Fonte foto

  • Descrizione: La Torre dell’Orologio della Città Vecchia di Praga (Staroměstská radnice s orlojem) è un’edificio emblematico situato nella Piazza della Città Vecchia di Praga. È famosa per il suo orologio astronomico medievale e per gli spettacoli che si tengono ogni ora.
  • Principali attrazioni:
    • Orologio astronomico: L’orologio astronomico della torre è una delle creazioni più antiche e impressionanti al mondo. Mostra l’ora, le posizioni dei pianeti e altre informazioni astronomiche in modo artistico e interattivo.
    • Spettacoli orari: Ogni ora, piccole statue degli apostoli iniziano a muoversi e l’orologio astronomico inizia a segnare il tempo, creando uno spettacolo affascinante per i visitatori.
  • Storia: La Torre dell’Orologio della Città Vecchia di Praga risale al XV secolo ed è stata una parte importante della vita cittadina nel corso dei secoli. È una combinazione unica di arte, scienza e ingegneria medievale.

Via Nerudova

  • Descrizione: La via Nerudova (Nerudova ulice) è una delle strade più pittoresche e storiche di Praga. Si estende dal Castello di Praga fino alla Piazza Malá Strana ed è fiancheggiata da impressionanti edifici medievali e barocchi.
  • Principali attrazioni:
    • Edifici storici: La strada è costellata di edifici storici, molti dei quali presentano facciate ornamentate e porte di legno scolpite.
    • Palazzo Schwarzenberg: Questo imponente palazzo si trova sulla via Nerudova e ospita una collezione d’arte, oltre ai suoi bellissimi giardini.
    • Atmosfera bohémien: La strada ha un’atmosfera bohémien e vibrante, con numerose botteghe, ristoranti e terrazze dove i visitatori possono godersi l’autentica esperienza della città.

Museo Franz Kafka

  • Descrizione: Il Museo Franz Kafka è dedicato al celebre scrittore Franz Kafka, nato a Praga. Il museo è situato nella casa in cui Kafka ha vissuto tra il 1889 e il 1896 e offre un approfondimento sulla vita e l’opera di questo autore letterario di fama mondiale.
  • Principali attrazioni:
    • Esposizioni: Il museo ospita una notevole collezione di esposizioni, inclusi manoscritti originali, lettere, fotografie e oggetti personali di Kafka.
    • Mostre interattive: I visitatori hanno l’opportunità di esplorare l’universo letterario di Kafka attraverso mostre interattive e installazioni multimediali.
  • Storia: Il museo si trova in un edificio storico e offre l’opportunità di comprendere meglio la vita e l’influenza di Kafka sulla letteratura mondiale.

Il giardino Wallenstein

  • Descrizione: Il Giardino Wallenstein (Valdštejnská zahrada) è un parco bello e tranquillo situato nel quartiere Malá Strana di Praga. È stato creato nel XVII secolo come parte del Palazzo Wallenstein ed è un luogo ideale per il relax per i turisti e i residenti.
  • Principali attrazioni:
    • Fontana terrazzata: Una delle caratteristiche più note del giardino è una grandiosa fontana terrazzata, che offre un’impressionante cornice.
    • Statue e sculture: Il giardino è decorato con numerose statue e sculture, inclusa una statua dello stesso Wallenstein.
    • Padiglione del Senato: Il giardino è adiacente all’edificio del Senato ceco e offre una magnifica vista sulla città e sul fiume Vltava.
  • Atmosfera rilassante: Il Giardino Wallenstein offre un’atmosfera tranquilla e rilassante, perfetta per una passeggiata o una pausa durante l’esplorazione della città.

Praga – architettura

Praga - architettura

Fonte foto

  • Architettura gotica:
    • Cattedrale di San Vito: È un’iconica espressione dell’architettura gotica e domina l’orizzonte del Castello di Praga. Con vetrate spettacolari e sculture dettagliate, la cattedrale è un simbolo della città.
  • Architettura barocca:
    • Chiesa di Tyn: Questa chiesa gotica presenta impressionanti facciate barocche e due torri gemelle che si innalzano sopra la Piazza della Città Vecchia.
    • Chiesa di San Nicola: Una magnifica chiesa barocca situata nel quartiere Malá Strana, con un interno riccamente decorato e affreschi impressionanti.
  • Architettura rinascimentale:
    • Palazzo Schwarzenberg: Un palazzo rinascimentale con un cortile interno bellissimo, situato vicino al Castello di Praga.
  • Architettura romanica:
    • Chiesa di San Martino: Una chiesa romanica nel suo autentico stile, situata nella Piazza della Città Vecchia.
  • Architettura Art Nouveau:
    • Casa Municipale (Obecní dům): Un sorprendente edificio in stile Art Nouveau, noto per i suoi decori impressionanti, inclusi affreschi e vetrate.
  • Architettura funzionalista:
    • Villa Müller: Un esempio del movimento architettonico funzionalista, questa villa progettata da Josef Frank è un notevole esempio.
  • Architettura moderna:
    • Dancing House (Tancící dům): Conosciuto anche come “Fred e Ginger”, questo edificio moderno e non convenzionale è un’opera d’arte architettonica unica a Praga.
  • Architettura comunista:
    • Quartiere socialista della città: Praga conserva edifici del periodo comunista, che costituiscono un interessante contrasto con l’architettura tradizionale della città.
  • Architettura contemporanea:
    • Biblioteca tecnica nazionale: Un edificio moderno e innovativo che impressiona per il suo design futuristico e la sua funzionalità.

Praga è un tesoro di architettura storica e contemporanea, offrendo una incredibile diversità di stili e edifici spettacolari da esplorare. Ogni strada e angolo della città offre qualcosa agli amanti dell’architettura e agli appassionati di storia.

Cosa puoi fare a Praga a seconda della stagione?

Primavera (marzo – maggio):

  • Esplorazione della Città Vecchia: Il clima inizia a riscaldarsi, rendendo la primavera un momento perfetto per esplorare le pittoresche strade della Città Vecchia e del quartiere di Malá Strana.
  • Visita ai giardini: I giardini Wallenstein e Lobkowicz iniziano a fiorire, offrendo l’occasione di ammirarne la bellezza.
  • Giri in barca sulla Vltava: Il clima mite consente giri in barca sul fiume Vltava, offrendo una nuova prospettiva sull’architettura della città.

Estate (giugno – agosto):

  • Concerti e festival: L’estate è la stagione dei festival e dei concerti all’aperto, con eventi musicali e culturali in vari luoghi della città.
  • Mercatini: La Piazza della Città Vecchia ospita numerosi mercatini di souvenir e cibo, offrendo l’opportunità di gustare piatti tradizionali e acquistare regali.
  • Passeggiate all’aperto: I parchi, i giardini e le rive del fiume diventano destinazioni popolari per passeggiate, ciclismo e picnic.
  • Notti magiche: Praga è famosa per le sue notti magiche d’estate, con le luci della città che si riflettono sulla Vltava e i tavolini aperti dei ristoranti.

Autunno (settembre – novembre):

  • Festival autunnali: Il periodo autunnale porta festival gastronomici e del vino, dove puoi gustare vini locali e piatti tradizionali.
  • Festival delle Luci: In ottobre, il Festival delle Luci trasforma la città in uno spettacolo di luci e proiezioni artistiche sugli edifici storici.
  • Tour culturali: Le collezioni dei musei e delle gallerie sono aperte alle visite, offrendo l’opportunità di esplorare l’arte e la cultura della città in un ambiente più intimo.

Inverno (dicembre – febbraio):

  • Mercatini di Natale: Praga è famosa per i suoi mercatini natalizi, con Piazza della Città Vecchia e Piazza Wenceslas trasformate in festività con luci, decorazioni e prelibatezze tradizionali.
  • Sci vicino: Se sei appassionato di sport invernali, puoi recarti alle stazioni sciistiche vicine, come Pec pod Sněžkou e Špindlerův Mlýn.
  • Gallerie e musei: Nei giorni freddi, puoi esplorare la ricca scena culturale della città, dai musei d’arte agli spettacoli d’opera e teatro.

Quali piatti provare a Praga?

Quali piatti provare a Praga?

Fonte foto

  • Trdelník: Questo dessert è un rotolo di pasta dolce e croccante, cosparsa di zucchero e cannella. I Trdelník freschi si trovano soprattutto nei mercatini di Natale di Praga.
  • Guláš: Il Guláš ceco è una variante del gulasch ungherese. È uno stufato di carne, di solito manzo o maiale, preparato con molte cipolle, speziato con paprika dolce e servito con knedlíky (canederli ceco) o patate.
  • Svíčková: Svíčková è un piatto tradizionale ceco, composto da carne di manzo marinata in una salsa cremosa di panna e verdure. Viene servito con knedlíky e una fetta di limone.
  • Knedlíky: Questi gnocchi soffici e leggeri sono un alimento di base nella cucina ceca. Possono essere serviti come contorno a molti piatti e possono essere dolci o salati.
  • Smažený sýr: Questo piatto consiste in formaggio fuso ricoperto di pangrattato, fritto e servito con patatine fritte e salsa tartara o ketchup.
  • Vepřo-knedlo-zelo: Questo tradizionale piatto ceco consiste in arrosto di maiale, knedlíky e crauti. È un piatto sostanzioso e saporito.
  • Utopenci: Queste salsicce piccanti marinati nell’aceto e spezie sono un antipasto popolare a Praga. Sono spesso serviti nei bar con la birra.
  • Bramboráčky: Queste frittelle di patate sono fritte e possono essere riempite con vari ingredienti, come formaggio o cipolla. Sono un delizioso antipasto o un piatto leggero.
  • Sekaná: È un piatto simile alle polpette, fatto con carne macinata, uova, cipolla e spezie. Di solito è servito con salsa di pomodoro e patate.
  • Palačinky: Questi sottili pancake sono spesso riempiti con vari ingredienti, come cioccolato, marmellata o crema alla vaniglia, ed è un dessert popolare a Praga.

Leggende e storie su Praga

Leggende e storie su Praga

Fonte foto

  • Golem di Praga: Una delle leggende più celebri di Praga è quella del Golem. Secondo la storia, nel XVI secolo, il rabbino Judah Loew ben Bezalel creò un uomo d’argilla chiamato Golem per difendere la comunità ebraica dalle persecuzioni. Il Golem prese vita grazie a una formula magica e difese Praga fino a quando non divenne una minaccia e fu disattivato dal rabbino.
  • Fantasmi della Torre dell’Orologio della Città Vecchia di Praga: Si dice che la Torre dell’Orologio della Città Vecchia di Praga sia infestata dai fantasmi di alcuni guardiani che furono gettati dall’altezza dell’orologio durante i combattimenti nel XVII secolo. Gli abitanti locali affermano di aver sentito voci strane e visto ombre nella torre.
  • Leggenda del fiume Vltava: Questo è un poema simbolico scritto dal compositore ceco Bedřich Smetana. Il poema musicale rappresenta il corso del fiume Vltava e cattura il misticismo e la bellezza della natura intorno a Praga.
  • Leggenda della Bambola con la testa di cotone: Questa leggenda narra la storia di una bambola con la testa di cotone che fu regalata a una giovane ragazza dal padre, un monaco. La bambola era così cara alla ragazza che lei rifiutò di sposare un uomo ricco. Quando la bambola fu gettata nella Vltava, l’acqua assunse il volto della ragazza e divenne uno dei fantasmi che infestano il fiume.

Curiosità su Praga

  • La più grande cittadella del mondo: Il Castello di Praga (Pražský hrad) è riconosciuto dal Guinness World Records come la più grande cittadella antica del mondo. È un’imponente struttura che si estende su una superficie di circa 70.000 metri quadrati.
  • La città dei cento campanili: Spesso chiamata “La città dei cento campanili”, Praga è famosa per il gran numero di torri e campanili che si ergono sopra la città. Tra i più notevoli ci sono la Torre dell’Orologio della Città Vecchia di Praga e le torri della Cattedrale di San Vito.
  • Ponti sul Vltava: Praga è attraversata dal fiume Vltava ed è rinomata per i suoi numerosi ponti. Il più famoso tra questi è il Ponte Carlo (Karluv Most), una gemma dell’architettura gotica.
  • L’orologio astronomico: La Torre dell’Orologio della Città Vecchia di Praga ospita uno dei più antichi orologi astronomici al mondo. Fu costruito nel 1410 ed è uno dei simboli più importanti della città.
  • Capitale storica della Boemia: Praga è stata la capitale della regione storica della Boemia per secoli e ha svolto un ruolo significativo nella storia dell’Europa Centrale.
  • Cucina tradizionale ceca: Praga è rinomata per la sua cucina tradizionale che include piatti come svíčková (carne di manzo in salsa cremosa), knedlíky (canederli ceco) e trdelník (un dolce con cannella).
  • La birra ceca: La Repubblica Ceca è uno dei maggiori consumatori di birra pro capite al mondo e la birra ceca, inclusa la celebre Pilsner, è apprezzata in tutto il mondo.
  • Il Museo Lego: Praga ospita un museo Lego, noto come “Lego Museum Prague”, dove i visitatori possono vedere impressionanti costruzioni in Lego e interagire con diverse esposizioni.
  • Architettura variegata: Praga è un tesoro di architettura con influenze gotiche, barocche, rinascimentali e moderne che si mescolano in tutta la città.
  • La piccola partitura di Mozart: Mozart compose una delle sue opere più celebri, “Don Giovanni,” a Praga. Chiunque visiti la città può assistere a una rappresentazione di quest’opera al Teatro Nazionale di Praga.

Praga è una città affascinante e incantevole, con una storia ricca, un’architettura sorprendente e una cultura vibrante. Attraverso i secoli, Praga è stata testimone di eventi significativi ed è stata la culla di molte leggende e storie. Dal Castello di Praga e dalla Torre dell’Orologio della Città Vecchia di Praga ai suoi pittoreschi ponti sul fiume Vltava e alle sue strade ricche di storia, questa città incanta i visitatori con la sua bellezza e il suo fascino. La cucina tradizionale ceca e la birra locale completano l’esperienza culinaria della città. Praga è un luogo in cui la storia e la modernità si incontrano, offrendo un’esperienza unica a tutti coloro che la visitano.